< L'evidenza è chiara: la canapa rallenta la progressione del cancro ovarico. | Medic Bunker La Verità

12/07/18

L'evidenza è chiara: la canapa rallenta la progressione del cancro ovarico.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina


Potrebbe essere la canapa il grande rimedio nella medicina naturale

Traduzione a cura di Vivereinmodinaturale.com
tratto da naturalnews.com

Potrebbe essere la canapa essere la prossima grande scoperta nella medicina naturale? 

Una nuova ricerca ha dimostrato che l'umile pianta di canapa ha effetti anti-cancro così profondi da rallentare la progressione del cancro ovarico e può anche impedire alle cellule tumorali di diffondersi in altre parti del corpo.

Un cugino della pianta di cannabis, la canapa è stata utilizzata in una varietà di applicazioni per migliaia di anni. 
È stata usata per fare vestiti e altri tessuti, carta e altro - e i suoi semi sono anche usati come cibo.

E sembra che la pianta continui a dare, visto che ora stà promettendo la futura prevenzione e cura del cancro. 
Mentre la pianta di cannabis è stata un tema scottante per la ricerca medica, gli scienziati ora stanno guardando alla canapa come un'altra medicina vegetale non psicoattiva.

ALLA SCOPERTA DELLE CAPACITÀ ANTICANCRO DELLA CANAPA

I laureandi della Sullivan University in Kentucky hanno recentemente presentato la loro ricerca sulla canapa alla riunione annuale della American Society for Biochemistry and Molecular Biology durante la riunione del 2018 Experimental Biology, che si è tenuta la scorsa primavera a San Diego, in California.

Gli studenti Sara Biela e Chase Turner hanno lavorato insieme per studiare le proprietà medicinali di un estratto ricavato da piante di canapa in crescita nel Kentucky, soprannominato "KY-canapa".

Parlando di ciò che ha ispirato la ricerca, Biela ha commentato: 

"La canapa, come la marijuana, contiene componenti terapeuticamente preziosi come il cannabidiolo, il cannabinolo e il tetraidrocannabinolo. Tuttavia, a differenza della marijuana, l'abilità terapeutica della canapa non è stata studiata in dettaglio. "

Mentre la canapa è spesso considerata "inferiore" alla cannabis in termini di valore terapeutico, la crescente routine per la KY-canapa è stata progettata per aumentare il contenuto di cannabinoidi, aumentando il valore medicinale della pianta.

Per ottenere lo scoop sulla capacità della canapa di combattere il cancro , la coppia di ricercatori ha condotto due diversi esperimenti. 

In uno studio, il duo ha esaminato quali potenziali effetti potrebbe avere la KY-canapa sulle cellule tumorali ovariche. 
Ciò che hanno trovato è stato sorprendente: l'estratto di canapa ha causato un notevole calo nella migrazione delle cellule tumorali, il che significa che potrebbe aiutare a rallentare o fermare le metastasi del cancro (quando le cellule tumorali si diffondono ad altre parti del corpo).

In un secondo studio, Biela e Turner hanno approfondito la biologia degli effetti dell'estratto - in cui hanno scoperto che la KY-canapa diminuiva la secrezione di interleuchina IL-beta. 

Le interleuchine sono sostanze chimiche pro-infiammatorie legate alla progressione del cancro. 
È ipotizzato che la soppressione della secrezione di interleuchina possa essere ciò che dà a KY-canapa effetti così profondi anti-cancro.

I ricercatori affermano che la KY-canapa è efficace contro il cancro come un comune farmaco chemioterapico, il cisplatino, ma senza effetti collaterali tossici.

"I nostri risultati di questa ricerca e di precedenti ricerche dimostrano che la canapa KY rallenta il cancro ovarico paragonabile o addirittura migliore dell'attuale Cisplatino con carcinoma ovarico", ha dichiarato Turner.
"Poiché il cisplatino presenta un'elevata tossicità, prevediamo che la canapa produrrebbe [meno] effetti collaterali. Tuttavia, questo è necessario [s] per essere testato in futuro ", hanno aggiunto.

ALTRI BENEFICI DELLA CANAPA

Mentre gli studi di cui sopra hanno esaminato un estratto, ci sono innumerevoli benefici da ottenere anche dall'intera pianta di canapa. 

semi di canapa sono una fonte di nutrimento: contengono tutti gli amminoacidi essenziali, che li rende una delle poche proteine ​​vegetali "complete". 
Inoltre contengono elevate quantità di acidi grassi essenziali, compresi gli acidi grassi omega-3
I semi di canapa sono anche una grande fonte di antiossidanti e altri fitonutrienti - insieme a vitamine e minerali essenziali, come vitamina Emagnesioferro e zinco.

Il seme di canapa è anche una grande fonte di fibra alimentare.

La canapa ha anche grandi benefici per l'ambiente . 

Pulisce il suolo, aiuta a prevenire l'erosione del suolo e richiede meno acqua rispetto ad altre colture convenzionali, il che la rende un'opzione interessante per le rotazioni delle colture per gli agricoltori. 
Perché praticamente l'intera pianta può essere utilizzata per qualcosa, è una scelta abbastanza sostenibile. 
La canapa è usata per fare lettiere per animali, vestiti, carta, isolanti per le case e può anche essere usata per fare un tipo speciale di cemento.

Leggi altre storie sulle medicine naturali su Vivereinmodonaturale.com .

Le fonti per questo articolo includono:

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer Medico
Tutte le informazioni contenute nel Blog medicbunker-la-verita.blogspot.it/ non devono considerarsi come sostitutive del consulto medico. Chiunque abbia problemi relativi alle aree terapeutiche di cui si tratta all’interno del Blog, deve farsi visitare dal medico e non può iniziare , interrompere o modificare la sua cura sulla base delle informazioni contenute nel presente Blog.

E’ possibile che le informazioni contenute in questo Blog, seppur corrette da un punto di vista generale, non siano applicabili ai vostri sintomi o che persone che presentino gli stessi sintomi molto spesso necessitino cure differenti, a causa della complessità di alcuni casi clinici.

Le nozioni, le immagini e tutte le informazioni su procedure mediche, posologie e/o descrizioni di farmaci o rimedi presenti negli articoli hanno unicamente un fine divulgativo di natura culturale e non consentono di acquisire la manualità e l’esperienza indispensabili per il loro uso o la loro pratica. La Legge italiana obbliga chi osservi persone in stato di rischio di vita a prestare soccorso nei limiti delle proprie capacità; si tenga però presente che manovre errate o inappropriate possono causare lesioni gravi permanenti o il decesso e che di questi esiti infausti risponde chi sia eventualmente intervenuto.

All’interno del Blog si possono trovare informazioni mediche, legali o di altro tipo, che solitamente sono soggette a parere di professionisti; questo Blog non è un sostituto alla ricerca di aiuto da parte di un professionista.

Se involontariamente è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla Legge, si prega di comunicarlo per permettere la rimozione.

Questo blog non rappresenta neanche una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet e quindi valutate di pubblico dominio: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.